CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Rolls Royce Wraith

 

E’ stata eletta la migliore vettura dell’anno nella categoria “Rather Splendid Motor Car“. Un vero successo per Rolls-Royce e la sua ultima creazione, presentata come la vettura più potente mai uscita dalla casa di Goodwood. Stile, eleganza, lusso e prestazioni per un’auto che ha già conquistato la platea internazionale.

La nuova Rolls-Royce Wraith è stata scelta dagli esperti di Top Gear per l’unione di stile, eleganza e potenza. “È una vettura enorme e magnifica: un modello splendido e ammaliante, con cui trascorrere esperienze memorabili” , è stata la motivazione del premio. La caratteristica che spicca tra le altre della Wraith è la potenza. La vettura monta un motore 6.600 cc twin turbo V12, con cambio automatico ZF, in grado di erogare 624 cv di potenza per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi. Solo per fare un esempio, la Ghost, modello di punta della casa, ha un’accelerazione 0-100 km/h in 4,7 secondo grazie ai 563 cv. Non solo potenza, visto che in puro stile Rolls-Royce, le innovazioni tecnologiche rendono l’esperienza del viaggio unica, una sensazione di viaggiare su un “letto d’aria”, grazie alle sospensioni, tarate per minimizzare il rollio della carrozzeria, con sistemi integrati per il massimo controllo in curva.

Le forme sono grandi e dinamiche allo stesso tempo, possenti e aggressive, mentre gli interni esprimono tutto il lusso tipico delle Rolls-Royce. Rivestimenti in pelle della migliore qualità, pannelli in legno pregiato, spazi confortevoli e accoglienti in cui trascorrere momenti piacevoli ala guida o come passeggeri. Su richiesta si può anche lo Starlight Headliner: 1.340 lampadine in fibra ottica intesLa vettura sute a mano nel rivestimenti del tetto per un effetto cielo stellato di grande bellezza. Facile capire come la Rolls-Royce Wraith abbia conquistato anche gli esperti di Top Gear. Una vettura che omaggia il motto di Sir Henry Royce, fondatore della casa automobilistia: “Prendi il meglio che esiste e rendilo migliore: quando non esiste disegnalo“.

Rolls Royce Wraith

 

E’ stata eletta la migliore vettura dell’anno nella categoria “Rather Splendid Motor Car“. Un vero successo per Rolls-Royce e la sua ultima creazione, presentata come la vettura più potente mai uscita dalla casa di Goodwood. Stile, eleganza, lusso e prestazioni per un’auto che ha già conquistato la platea internazionale.

La nuova Rolls-Royce Wraith è stata scelta dagli esperti di Top Gear per l’unione di stile, eleganza e potenza. “È una vettura enorme e magnifica: un modello splendido e ammaliante, con cui trascorrere esperienze memorabili” , è stata la motivazione del premio. La caratteristica che spicca tra le altre della Wraith è la potenza. La vettura monta un motore 6.600 cc twin turbo V12, con cambio automatico ZF, in grado di erogare 624 cv di potenza per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi. Solo per fare un esempio, la Ghost, modello di punta della casa, ha un’accelerazione 0-100 km/h in 4,7 secondo grazie ai 563 cv. Non solo potenza, visto che in puro stile Rolls-Royce, le innovazioni tecnologiche rendono l’esperienza del viaggio unica, una sensazione di viaggiare su un “letto d’aria”, grazie alle sospensioni, tarate per minimizzare il rollio della carrozzeria, con sistemi integrati per il massimo controllo in curva.

Le forme sono grandi e dinamiche allo stesso tempo, possenti e aggressive, mentre gli interni esprimono tutto il lusso tipico delle Rolls-Royce. Rivestimenti in pelle della migliore qualità, pannelli in legno pregiato, spazi confortevoli e accoglienti in cui trascorrere momenti piacevoli ala guida o come passeggeri. Su richiesta si può anche lo Starlight Headliner: 1.340 lampadine in fibra ottica intesLa vettura sute a mano nel rivestimenti del tetto per un effetto cielo stellato di grande bellezza. Facile capire come la Rolls-Royce Wraith abbia conquistato anche gli esperti di Top Gear. Una vettura che omaggia il motto di Sir Henry Royce, fondatore della casa automobilistia: “Prendi il meglio che esiste e rendilo migliore: quando non esiste disegnalo“.