CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Portmerion il paesino sosia di Portofino

Conoscete la bizzarra storia di Portmeirion?  Nel nord-ovest del Galles è stato edificato un villaggio sulle orme del nostro celebre borgo del Levante.  L’architetto Sir Bertram Clough Williams-Ellis quasi cent’anni fa volle ricreare il paese che fin da ragazzo fu meta delle sue migliori vacanze estive sul mediterraneo. Dopo averlo cercato a lungo trovò il terreno adatto in Galles, suo paese natale.  .

Nel 1925, vicino alla casa di famiglia, acquistò infatti una villa fatiscente con parco su un promontorio per l’allora somma di appena 5000 sterline. E diede vita a Portmeirion Village, dalle parole ”Port”, ossia porto, e “Meirion”, dal nome della contea in cui si trova ancora oggi. Intorno ad un folto bosco l’architetto costruì il villaggio partendo dalla ricostruzione della villa in rovina per poi aggiungere cupole, un pantheon, un castello, campanili barocchi, un chiostro neogotico, un giardino giapponese.  E poi: negozi, bistrot, hotel e ristoranti. Anche un vero castello medievale, diventato albergo a 4 stelle, “Castell Deudraeth”. Insomma un potpourri. Distaccandosi abbastanza dalla vera natura del borgo ligure marinaro. Non credete? Ciò non toglie che è diventato una vera meta turistica con tanto di biglietto a pagamento per entrarvi. Set per serie televisive è stato ed è tuttora anche meta per molti vip inglesi ma non solo. Da Paul McCartney a Gregory Peck

Portmerion il paesino sosia di Portofino

Conoscete la bizzarra storia di Portmeirion?  Nel nord-ovest del Galles è stato edificato un villaggio sulle orme del nostro celebre borgo del Levante.  L’architetto Sir Bertram Clough Williams-Ellis quasi cent’anni fa volle ricreare il paese che fin da ragazzo fu meta delle sue migliori vacanze estive sul mediterraneo. Dopo averlo cercato a lungo trovò il terreno adatto in Galles, suo paese natale.  .

Nel 1925, vicino alla casa di famiglia, acquistò infatti una villa fatiscente con parco su un promontorio per l’allora somma di appena 5000 sterline. E diede vita a Portmeirion Village, dalle parole ”Port”, ossia porto, e “Meirion”, dal nome della contea in cui si trova ancora oggi. Intorno ad un folto bosco l’architetto costruì il villaggio partendo dalla ricostruzione della villa in rovina per poi aggiungere cupole, un pantheon, un castello, campanili barocchi, un chiostro neogotico, un giardino giapponese.  E poi: negozi, bistrot, hotel e ristoranti. Anche un vero castello medievale, diventato albergo a 4 stelle, “Castell Deudraeth”. Insomma un potpourri. Distaccandosi abbastanza dalla vera natura del borgo ligure marinaro. Non credete? Ciò non toglie che è diventato una vera meta turistica con tanto di biglietto a pagamento per entrarvi. Set per serie televisive è stato ed è tuttora anche meta per molti vip inglesi ma non solo. Da Paul McCartney a Gregory Peck