CHI SIAMO

Search
Close this search box.

McLaren novità 2014 Gli ultimi modelli protagonisti del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach

Aveva debuttato proprio tre anni fa in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, ora la divisione Mc Laren Special Operations (MSO) ritornerà sul fairway della 18a buca in occasione del famoso weekend automobilistico per presentare alcuni esemplari esclusivi della McLaren P1 e il modello lanciato di recente dalla divisione MSO, la 650S Spider.


Commissionata da un cliente nordamericano, la McLaren P1 farà la sua prima comparsa in pubblico proprio durante quest’esposizione. Questa supercar si distingue per le molteplici personalizzazioni che la contraddistinguono in modo unico e discreto. Grazie alla scelta della famosa tonalità McLaren Orange su tutta la carrozzeria, per accentuare ancora di più il profilo aerodinamico di questa automobile, dai contenuti innovativi, il debutto a Pebble Beach sarà l’occasione perfetta per presentare ciò che la MSO può offrire per quanto riguarda la McLaren P1.
Questa supercar esclusiva da ben 916 CV, in grado di raggiungere una velocità di 350 Km/h, è stata leggermente modificata in modo tale da distinguersi dagli altri 170 esemplari costruiti fino ad oggi.
La carrozzeria è rivestita con l’esclusiva tonalità Stirling Grey, con dettagli metallizzati accompagnati da fibra di carbonio lucida, e intervallata da ulteriori accenti di colore McLaren Orange. Tra i particolari si nota che la l’esclusiva sezione posteriore della vettura è ulteriormente messa in evidenza dall’inserimento di scudi termici in oro 24 carati intorno al vano motore e allo scarico in inconel.
Gli interni sono stati personalizzati e si distinguono per l’abbondante uso di fibra di carbonio e Alcantara. Il rivestimento è utilizzato anche per il volante speciale realizzato dalla divisione MSO. I sedili da corsa con guscio in carbonio leggero sono dotati di cinture di sicurezza a quattro punti assolutamente utili per incollare il pilota al sedile durante le veloci curve che la potente McLaren è in grado di affrontare.
La divisione MSO presenterà anche una versione unica della MSO 650S Spider,. Questo esemplare unico ha fatto il suo debutto il mese scorso al Festival della Velocità di Goodwood e fa parte di una serie di sole 50 automobili caratterizzate da dettagli stilistici unici, fra cui un importante impiego di fibra di carbonio satinata che conferisce alle vetture un aspetto davvero unico.

McLaren novità 2014 Gli ultimi modelli protagonisti del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach

Aveva debuttato proprio tre anni fa in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, ora la divisione Mc Laren Special Operations (MSO) ritornerà sul fairway della 18a buca in occasione del famoso weekend automobilistico per presentare alcuni esemplari esclusivi della McLaren P1 e il modello lanciato di recente dalla divisione MSO, la 650S Spider.


Commissionata da un cliente nordamericano, la McLaren P1 farà la sua prima comparsa in pubblico proprio durante quest’esposizione. Questa supercar si distingue per le molteplici personalizzazioni che la contraddistinguono in modo unico e discreto. Grazie alla scelta della famosa tonalità McLaren Orange su tutta la carrozzeria, per accentuare ancora di più il profilo aerodinamico di questa automobile, dai contenuti innovativi, il debutto a Pebble Beach sarà l’occasione perfetta per presentare ciò che la MSO può offrire per quanto riguarda la McLaren P1.
Questa supercar esclusiva da ben 916 CV, in grado di raggiungere una velocità di 350 Km/h, è stata leggermente modificata in modo tale da distinguersi dagli altri 170 esemplari costruiti fino ad oggi.
La carrozzeria è rivestita con l’esclusiva tonalità Stirling Grey, con dettagli metallizzati accompagnati da fibra di carbonio lucida, e intervallata da ulteriori accenti di colore McLaren Orange. Tra i particolari si nota che la l’esclusiva sezione posteriore della vettura è ulteriormente messa in evidenza dall’inserimento di scudi termici in oro 24 carati intorno al vano motore e allo scarico in inconel.
Gli interni sono stati personalizzati e si distinguono per l’abbondante uso di fibra di carbonio e Alcantara. Il rivestimento è utilizzato anche per il volante speciale realizzato dalla divisione MSO. I sedili da corsa con guscio in carbonio leggero sono dotati di cinture di sicurezza a quattro punti assolutamente utili per incollare il pilota al sedile durante le veloci curve che la potente McLaren è in grado di affrontare.
La divisione MSO presenterà anche una versione unica della MSO 650S Spider,. Questo esemplare unico ha fatto il suo debutto il mese scorso al Festival della Velocità di Goodwood e fa parte di una serie di sole 50 automobili caratterizzate da dettagli stilistici unici, fra cui un importante impiego di fibra di carbonio satinata che conferisce alle vetture un aspetto davvero unico.