CHI SIAMO

Search
Close this search box.

La “piccola” Portofino!

Eleganza, sportività, lusso discreto:

ecco la nuova Ferrari Portofino! Un nome una garanzia.

Il borgo più bello d’Italia dà nome alla nuova gran turismo Ferrari e al nuovo colore: rosso Portofino.

Possiamo esserne orgogliosi. Che dite?

9d8fe97f-3259-4712-9e6c-43f964812071

E già, giustamente, il Sindaco Matteo Viacava e il presidente di Regione Giovanni Toti hanno ringraziato la scuderia Maranello, sottolineando il fatto che questo onore si inserisce perfettamente nei nuovi piani di promozione della Liguria e delle sue eccellenze.

Quanto alle caratteristiche,

se da una parte il telaio è più leggero dall’altra il motore è ancora più potente!

Nuove e moderne tecnologie di produzione hanno permesso leggerezza ai componenti della scocca e del telaio aumentando nello stesso tempo la rigidezza torsionale rispetto al modello precedente California. Ed anche il motore il V8 turbo Ferrari presenta un incremento di potenza di 40 cv rispetto a quello della California T, introducendo nuovi componenti meccanici specifici e una taratura dedicata dei software di gestione del propulsore che hanno reso ancora più inconfondibile il suono del motore, soprattutto a tetto aperto.

Ridotto il rapporto dello sterzo del 7% per una risposta più diretta senza perdere in stabilità grazie all’integrazione con l’E-Diff3, sospensioni magnetoreologiche (SCM-E) dotate della tecnologia “dual-coil” che riducono il rollio migliorando l’assorbimento delle asperità stradali per una vettura ancora più dinamica e reattiva, garantendo contemporaneamente un elevato comfort di guida.

Ma non basta: 

una silhoutte ancora più slanciata grazie alla configurazione due volumi “fast-back”. Design e reparto Aerodinamica hanno lavorato insieme per un’estrema efficienza di tutte le superfici.

Anche sul piano comfort importanti novità quali il sistema di infotainment con schermo touch screen da 10,2”, il nuovo climatizzatore che migliora il comfort climatico dei passeggeri sia a tetto chiuso che aperto. Il nuovo volante, i sedili a regolazione elettrica fino a 18 vie, con un nuovo design dello schienale che consente uno spazio aumentato per le gambe dei passeggeri posteriori. Il passenger display, per non parlare del wind deflector che nel caso all’aria aperta riduce del 30% il flusso d’aria all’interno dell’abitacolo e previene la rumorosità aerodinamica interna.

La Ferrari Portofino farà il proprio debutto ufficiale al Salone dell’auto di Francoforte del prossimo settembre ma a Portofino verrà ufficialmente presentata i prossimi 7 e 8 settembre. Siete avvisati!

La “piccola” Portofino!

Eleganza, sportività, lusso discreto:

ecco la nuova Ferrari Portofino! Un nome una garanzia.

Il borgo più bello d’Italia dà nome alla nuova gran turismo Ferrari e al nuovo colore: rosso Portofino.

Possiamo esserne orgogliosi. Che dite?

9d8fe97f-3259-4712-9e6c-43f964812071

E già, giustamente, il Sindaco Matteo Viacava e il presidente di Regione Giovanni Toti hanno ringraziato la scuderia Maranello, sottolineando il fatto che questo onore si inserisce perfettamente nei nuovi piani di promozione della Liguria e delle sue eccellenze.

Quanto alle caratteristiche,

se da una parte il telaio è più leggero dall’altra il motore è ancora più potente!

Nuove e moderne tecnologie di produzione hanno permesso leggerezza ai componenti della scocca e del telaio aumentando nello stesso tempo la rigidezza torsionale rispetto al modello precedente California. Ed anche il motore il V8 turbo Ferrari presenta un incremento di potenza di 40 cv rispetto a quello della California T, introducendo nuovi componenti meccanici specifici e una taratura dedicata dei software di gestione del propulsore che hanno reso ancora più inconfondibile il suono del motore, soprattutto a tetto aperto.

Ridotto il rapporto dello sterzo del 7% per una risposta più diretta senza perdere in stabilità grazie all’integrazione con l’E-Diff3, sospensioni magnetoreologiche (SCM-E) dotate della tecnologia “dual-coil” che riducono il rollio migliorando l’assorbimento delle asperità stradali per una vettura ancora più dinamica e reattiva, garantendo contemporaneamente un elevato comfort di guida.

Ma non basta: 

una silhoutte ancora più slanciata grazie alla configurazione due volumi “fast-back”. Design e reparto Aerodinamica hanno lavorato insieme per un’estrema efficienza di tutte le superfici.

Anche sul piano comfort importanti novità quali il sistema di infotainment con schermo touch screen da 10,2”, il nuovo climatizzatore che migliora il comfort climatico dei passeggeri sia a tetto chiuso che aperto. Il nuovo volante, i sedili a regolazione elettrica fino a 18 vie, con un nuovo design dello schienale che consente uno spazio aumentato per le gambe dei passeggeri posteriori. Il passenger display, per non parlare del wind deflector che nel caso all’aria aperta riduce del 30% il flusso d’aria all’interno dell’abitacolo e previene la rumorosità aerodinamica interna.

La Ferrari Portofino farà il proprio debutto ufficiale al Salone dell’auto di Francoforte del prossimo settembre ma a Portofino verrà ufficialmente presentata i prossimi 7 e 8 settembre. Siete avvisati!