CHI SIAMO

Search
Close this search box.

In Piazzetta Louis Vitton raddoppia

L’inaugurazione del nuovo negozio Louis Vitton a Portofino, dedicato alla moda donna, si svolgerà probabilmente a luglio. Il  gruppo francese Lvhm, ha infatti deciso di raddoppiare l’offerta della celebre casa di moda dividendo reparto uomo –  che rimarrà  sul molo Umberto I, dove occupa il civico 6 e il civico 7  – e reparto donna che si affaccerà sulla celebre piazzetta.

foto Clara Bigaretti
Una nuova sede donna

La nuova sede occuperà  gli spazi della Galleria d’Arte Portofino fondata dalla famiglia Brusacà nel 1993 . La  superficie è di circa 200 metri quadri e oltre 50 di plateatico. Come ha confermato Fabio Ramasco, responsabile di Edilramasc e dei lavori anche della  ristrutturazione della vecchia sede, l’inaugurazione del nuovo negozio è vicina,

Il tributo a Portofino

A Portofino, culla di bellezze naturali, la moda è entrata sempre di prepotenza e non è solo di casa ma anche fonte di ispirazione. Così  Louis Vuitton  le ha dedicato un ormai celebre tributo,  una creazione esclusiva in limited edition: la borsa Neverfull Portofino.

Foto di Clara Bigaretti

Per Portofino quella in arrivo è la terza apertura di altrettanti store moda vip in poche settimane: hanno iniziato Dolce & Gabbana con l’inaugurazione del nuovo Fashion Cafè Excelsior in Piazzetta, seguita dall’apertura di Jacquemus, maison francese in calata Marconi. Ora, il bis di Louis Vuitton. «Il forte interesse da parte del mondo dell’alta moda per Portofino è palese e, questa realtà, non può che essere vista come un fatto positivo – commenta Ramasco, che conosce bene la realtà immobiliare portofinese -. Davvero il Borgo sta vivendo un rilancio ai massimi livelli, con il suo appeal senza tempo, e il mondo della moda è protagonista».

L’operazione Louis Vuitton conferma anche la “francesizzazione” degli investimenti nel Borgo. Dai Paesi Oltralpe arriva il fiume di denaro della società Lvhm cui fanno riferimento, oltre che Louis Vuitton, anche lo Splendido e lo Splendido Mare (con il ristorante DaV in Piazzetta), della Belmond, e lo stabilimento balneare a Paraggi. Il gruppo, in cui il Ceo di Lvmh è Bernard Arnault, è in forte crescita, visto che ha chiuso il 2022 con un fatturato di 79,2 miliardi di euro e utili da operazioni pari a 21,1 miliardi, entrambi in aumento del 23 per cento

In Piazzetta Louis Vitton raddoppia

L’inaugurazione del nuovo negozio Louis Vitton a Portofino, dedicato alla moda donna, si svolgerà probabilmente a luglio. Il  gruppo francese Lvhm, ha infatti deciso di raddoppiare l’offerta della celebre casa di moda dividendo reparto uomo –  che rimarrà  sul molo Umberto I, dove occupa il civico 6 e il civico 7  – e reparto donna che si affaccerà sulla celebre piazzetta.

foto Clara Bigaretti
Una nuova sede donna

La nuova sede occuperà  gli spazi della Galleria d’Arte Portofino fondata dalla famiglia Brusacà nel 1993 . La  superficie è di circa 200 metri quadri e oltre 50 di plateatico. Come ha confermato Fabio Ramasco, responsabile di Edilramasc e dei lavori anche della  ristrutturazione della vecchia sede, l’inaugurazione del nuovo negozio è vicina,

Il tributo a Portofino

A Portofino, culla di bellezze naturali, la moda è entrata sempre di prepotenza e non è solo di casa ma anche fonte di ispirazione. Così  Louis Vuitton  le ha dedicato un ormai celebre tributo,  una creazione esclusiva in limited edition: la borsa Neverfull Portofino.

Foto di Clara Bigaretti

Per Portofino quella in arrivo è la terza apertura di altrettanti store moda vip in poche settimane: hanno iniziato Dolce & Gabbana con l’inaugurazione del nuovo Fashion Cafè Excelsior in Piazzetta, seguita dall’apertura di Jacquemus, maison francese in calata Marconi. Ora, il bis di Louis Vuitton. «Il forte interesse da parte del mondo dell’alta moda per Portofino è palese e, questa realtà, non può che essere vista come un fatto positivo – commenta Ramasco, che conosce bene la realtà immobiliare portofinese -. Davvero il Borgo sta vivendo un rilancio ai massimi livelli, con il suo appeal senza tempo, e il mondo della moda è protagonista».

L’operazione Louis Vuitton conferma anche la “francesizzazione” degli investimenti nel Borgo. Dai Paesi Oltralpe arriva il fiume di denaro della società Lvhm cui fanno riferimento, oltre che Louis Vuitton, anche lo Splendido e lo Splendido Mare (con il ristorante DaV in Piazzetta), della Belmond, e lo stabilimento balneare a Paraggi. Il gruppo, in cui il Ceo di Lvmh è Bernard Arnault, è in forte crescita, visto che ha chiuso il 2022 con un fatturato di 79,2 miliardi di euro e utili da operazioni pari a 21,1 miliardi, entrambi in aumento del 23 per cento