CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Il nuovo megayacht di CRN: Navetta 43 Lady trudy

L’imbarcazione, lunga 43 mt e larga 8,6 metri, ospita comodamente dieci passeggeri in cinque cabine ospiti, compresa la suite dell’armatore, e nove membri di equipaggio, compreso il comandante. È in grado di navigare in comfort assoluto ad una velocità massima di 15,5 nodi e ad una di crociera di 13 nodi, grazie alla spinta di due motori Caterpillar C32-C. Ha curato il progetto insieme alle linee esterne e la compartimentazione degli interni, l’ufficio tecnico di CRN in collaborazione con lo Studio Zuccon International Project. Costruito nel cantiere navale CRN di Ancona il megayacht è stato meticolosamente controllato in ogni passaggio del processo produttivo, dalla realizzazione degli stampi alla successiva laminazione dello scafo, fino agli arredi e il decoro. Gli interni, stile, arredo e decoro, sono stati disegnati dal centro stile di CRN direttamente con l’armatore.

Il nuovo megayacht di CRN: Navetta 43 Lady trudy

L’imbarcazione, lunga 43 mt e larga 8,6 metri, ospita comodamente dieci passeggeri in cinque cabine ospiti, compresa la suite dell’armatore, e nove membri di equipaggio, compreso il comandante. È in grado di navigare in comfort assoluto ad una velocità massima di 15,5 nodi e ad una di crociera di 13 nodi, grazie alla spinta di due motori Caterpillar C32-C. Ha curato il progetto insieme alle linee esterne e la compartimentazione degli interni, l’ufficio tecnico di CRN in collaborazione con lo Studio Zuccon International Project. Costruito nel cantiere navale CRN di Ancona il megayacht è stato meticolosamente controllato in ogni passaggio del processo produttivo, dalla realizzazione degli stampi alla successiva laminazione dello scafo, fino agli arredi e il decoro. Gli interni, stile, arredo e decoro, sono stati disegnati dal centro stile di CRN direttamente con l’armatore.