CHI SIAMO

Search
Close this search box.

I vestiti più cari del pianeta

Quali sono gli abiti più belli e costosi di sempre? Quali i brand e le case di moda che hanno ideato tali bellezze. Quando sono stati indossati?Se avete tutte queste curiosità seguiteci!

ANNE HATHAWAY in VALENTINO – 80 000$

 Anne Hatahway, per gli Oscar nel 2011, ha  sfoggiato un lungo abito drappeggiato dalla collezione autunnale del 2002 della Maison italiana abbinando rossetto e smalto in tinta. Alla fine però il pezzo forte è la collana firmata Tiffany &Co del valore di circa 10 milioni di dollari

KATE WINSLET in VALENTINO – 100 000$

Pare che per la notte degli Oscar del 2007  sia stata Mia, la figlia allora di 8 anni, a scegliere l’ormai leggendario abito verde menta di Kate Winslet 

Mia ha sicuramente  avuto occhio e non poco. Il drappo, il colore, il design sono entrati nella storia della moda – insieme al fantasmagorico prezzo di ben 100 mila dollari

CHARLIZE THERON in DIOR – 100 000$

Il più costoso abito Dior lo ha sfoggiato Charlize Theron, e si poteva immaginare!

Un abito dal corpetto peplo strutturato e di design, completamente bianco, con strascico drappeggiato per una delle più iconiche attrici di Hollywood durante la cerimonia degli Oscar 2013. Illuminata da un paio di orecchini composti da due grossi diamanti, firmati Harry Winston per un valore di ben 4 milioni di dollari.

JESSICA BIEL in CHANEL – 100 000$

 Jessica Biel, invece indossa un abito  a 5 zeri questa volta per la notte degli Oscar del 2014.

Jessica sfoggia pendenti, collier, due tennis, un anello e un bracciale – tutti di diamanti e tutti Tiffany insieme all’abito  dalla collezione di Haute Couture della Maison per eccellenza. Per brillare come nessuna!

CATE BLANCHETT in ARMANI PRIVÉ. 100 000$

Ma ecco che per gli Academy Awards del 2014 possiamo ammirare un abito davvero eccezionale da da 100 000 dollari! Armani Privé indossato da Cate Blanchett: il tulle color nude – perfetto per il suo incarnato – tempestato di paillette e Swarovski, sembra pensato apposta per mettere in risalto l’oro della statuetta – che, infatti, Cate ha vinto. Se si aggiungono le scarpe e i gioielli, l’outfit superava il valore di 18 milioni. Esatto: diciotto!!!

LUPITA NYONG’O in CLAVIN KLEIN – 150 000$

Ma l’abito che più ha fatto parlare di sè risultando davvero indimenticabile è l’abito delle 6000 perle indossate da Lupita Nyong’o agli Oscar del 2015.

Frutto di un lavoro davvero certosino necessario alla sua realizzazione, di un design esclusivo, per non parlare della preziosità dei materiali. Tutti elementi che hanno reso unico l’abito,  entrato fin dalla sua prima apparizione nella storia del costume e dei red carpet.

CATE BLANCHETT in ARMANI PRIVÉ – 200 000$

Per gli  Oscar 2007, ancora Cate Blanchett veste un Armani che è  una cascata di Swarovski color canna di fucile in tubino monospalla.

A metà tra il futuristico e il charleston, l’abito Armani vale circa 10 volte un “normale” abito di haute couture.

AMAL ALAMUDDIN in OSCAR DE LA RENTA – 380 000$

Per il suo matrimonio Amal si è fatta personalizzare un abito da sogno da Oscar de La Renta. Scollo Bardot, pizzi preziosissimi e un grande strascico.

 

Uno degli eventi più importanti e grandiosi a Venezia, durato diversi giorni. Il make-up,  è firmato niente meno che da Charlotte Tilbury. Niente male!

KATE MIDDLETON in ALEXANDER McQUEEN – 400 000$

Uno degli abiti più famosi del mondo, nonché forse il più costoso. Esclusi gli abiti venduti all’asta (per esempio l’abito bianco di Marilyn o quello di velluto di Lady D.) per diversi milioni, quello di Kate sembrerebbe avere il primato. Il valore non è dato solo dai materiali preziosi, ma dal design firmato da Sarah Burton in persona.

La stilista a capo di Alexander McQueen ha curato ogni dettaglio, per il più grandioso Royal Wedding di sempre. È stato studiato come sarebbe apparso il rovescio dello strascico sollevato da Pippa – che sarebbe dovuto apparire come la corolla di un fiore – così come il complesso design del corpetto: Kate e Sarah hanno voluto unire insieme l’ispirazione presa dall’abito da sposa di Grace Kelly, da quello di Elisabeth II e dai modelli-firma della Maison McQueen.

Mentre la tiara indossata da Kate è il regalo che Re Giorgio VI ha fatto ad Elisabetta per i suoi 18 anni. Apparteneva precedentemente alla madre. Un bel “qualcosa di prestato”, non vi sembra?

 

I vestiti più cari del pianeta

Quali sono gli abiti più belli e costosi di sempre? Quali i brand e le case di moda che hanno ideato tali bellezze. Quando sono stati indossati?Se avete tutte queste curiosità seguiteci!

ANNE HATHAWAY in VALENTINO – 80 000$

 Anne Hatahway, per gli Oscar nel 2011, ha  sfoggiato un lungo abito drappeggiato dalla collezione autunnale del 2002 della Maison italiana abbinando rossetto e smalto in tinta. Alla fine però il pezzo forte è la collana firmata Tiffany &Co del valore di circa 10 milioni di dollari

KATE WINSLET in VALENTINO – 100 000$

Pare che per la notte degli Oscar del 2007  sia stata Mia, la figlia allora di 8 anni, a scegliere l’ormai leggendario abito verde menta di Kate Winslet 

Mia ha sicuramente  avuto occhio e non poco. Il drappo, il colore, il design sono entrati nella storia della moda – insieme al fantasmagorico prezzo di ben 100 mila dollari

CHARLIZE THERON in DIOR – 100 000$

Il più costoso abito Dior lo ha sfoggiato Charlize Theron, e si poteva immaginare!

Un abito dal corpetto peplo strutturato e di design, completamente bianco, con strascico drappeggiato per una delle più iconiche attrici di Hollywood durante la cerimonia degli Oscar 2013. Illuminata da un paio di orecchini composti da due grossi diamanti, firmati Harry Winston per un valore di ben 4 milioni di dollari.

JESSICA BIEL in CHANEL – 100 000$

 Jessica Biel, invece indossa un abito  a 5 zeri questa volta per la notte degli Oscar del 2014.

Jessica sfoggia pendenti, collier, due tennis, un anello e un bracciale – tutti di diamanti e tutti Tiffany insieme all’abito  dalla collezione di Haute Couture della Maison per eccellenza. Per brillare come nessuna!

CATE BLANCHETT in ARMANI PRIVÉ. 100 000$

Ma ecco che per gli Academy Awards del 2014 possiamo ammirare un abito davvero eccezionale da da 100 000 dollari! Armani Privé indossato da Cate Blanchett: il tulle color nude – perfetto per il suo incarnato – tempestato di paillette e Swarovski, sembra pensato apposta per mettere in risalto l’oro della statuetta – che, infatti, Cate ha vinto. Se si aggiungono le scarpe e i gioielli, l’outfit superava il valore di 18 milioni. Esatto: diciotto!!!

LUPITA NYONG’O in CLAVIN KLEIN – 150 000$

Ma l’abito che più ha fatto parlare di sè risultando davvero indimenticabile è l’abito delle 6000 perle indossate da Lupita Nyong’o agli Oscar del 2015.

Frutto di un lavoro davvero certosino necessario alla sua realizzazione, di un design esclusivo, per non parlare della preziosità dei materiali. Tutti elementi che hanno reso unico l’abito,  entrato fin dalla sua prima apparizione nella storia del costume e dei red carpet.

CATE BLANCHETT in ARMANI PRIVÉ – 200 000$

Per gli  Oscar 2007, ancora Cate Blanchett veste un Armani che è  una cascata di Swarovski color canna di fucile in tubino monospalla.

A metà tra il futuristico e il charleston, l’abito Armani vale circa 10 volte un “normale” abito di haute couture.

AMAL ALAMUDDIN in OSCAR DE LA RENTA – 380 000$

Per il suo matrimonio Amal si è fatta personalizzare un abito da sogno da Oscar de La Renta. Scollo Bardot, pizzi preziosissimi e un grande strascico.

 

Uno degli eventi più importanti e grandiosi a Venezia, durato diversi giorni. Il make-up,  è firmato niente meno che da Charlotte Tilbury. Niente male!

KATE MIDDLETON in ALEXANDER McQUEEN – 400 000$

Uno degli abiti più famosi del mondo, nonché forse il più costoso. Esclusi gli abiti venduti all’asta (per esempio l’abito bianco di Marilyn o quello di velluto di Lady D.) per diversi milioni, quello di Kate sembrerebbe avere il primato. Il valore non è dato solo dai materiali preziosi, ma dal design firmato da Sarah Burton in persona.

La stilista a capo di Alexander McQueen ha curato ogni dettaglio, per il più grandioso Royal Wedding di sempre. È stato studiato come sarebbe apparso il rovescio dello strascico sollevato da Pippa – che sarebbe dovuto apparire come la corolla di un fiore – così come il complesso design del corpetto: Kate e Sarah hanno voluto unire insieme l’ispirazione presa dall’abito da sposa di Grace Kelly, da quello di Elisabeth II e dai modelli-firma della Maison McQueen.

Mentre la tiara indossata da Kate è il regalo che Re Giorgio VI ha fatto ad Elisabetta per i suoi 18 anni. Apparteneva precedentemente alla madre. Un bel “qualcosa di prestato”, non vi sembra?