CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Dubai record con il Bury Khalifa

Nuovo record Mondiale per un grattacielo.

Siamo a Dubai il Bury Khalifa entra a pieno titolo come il grattacielo più alto mai costruito.

Il nome Bury Khalifa

rende omaggio allo sceicco di Dubai che grazie ad un suo intervento scongiurò la crisi di qualche anno fa. Ora le cose sono tornate allo splendore dei tempi d’oro…ed anche meglio.

Caratteristiche

La torre argentata, alta 828 metri, è un simbolo di potere, fiducia e ricchezza. Al vernissage del gigante metallico, che demolisce il primato della Taipei 101 Tower (con un vantaggio di 319 metri), erano presenti migliaia di persone. Un lavoro complesso ed imponente firmato dall’architetto britannico Adrian Smith, che mette nel suo palmarès un lavoro faraonico.  Gestito in maniera sublime è stato realizzabile grazie ad un territorio come Dubai dove la crisi lascia spazio ad nuova interpretazione del lusso più estremo, non certo alla portata di tutti. Ricordiamo che l’investimento sostenuto per il colosso argentato supera i 4 miliardi di dollari.

Dubai record con il Bury Khalifa

Nuovo record Mondiale per un grattacielo.

Siamo a Dubai il Bury Khalifa entra a pieno titolo come il grattacielo più alto mai costruito.

Il nome Bury Khalifa

rende omaggio allo sceicco di Dubai che grazie ad un suo intervento scongiurò la crisi di qualche anno fa. Ora le cose sono tornate allo splendore dei tempi d’oro…ed anche meglio.

Caratteristiche

La torre argentata, alta 828 metri, è un simbolo di potere, fiducia e ricchezza. Al vernissage del gigante metallico, che demolisce il primato della Taipei 101 Tower (con un vantaggio di 319 metri), erano presenti migliaia di persone. Un lavoro complesso ed imponente firmato dall’architetto britannico Adrian Smith, che mette nel suo palmarès un lavoro faraonico.  Gestito in maniera sublime è stato realizzabile grazie ad un territorio come Dubai dove la crisi lascia spazio ad nuova interpretazione del lusso più estremo, non certo alla portata di tutti. Ricordiamo che l’investimento sostenuto per il colosso argentato supera i 4 miliardi di dollari.