CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Bentley modello Beluga

Dici Bentley Flying Spur Beluga ed è praticamente impossibile aggiungere ogni altra definizione. Maestosa berlina è probabilmente quella che più le si addice, senza trascurare le sfumature di lusso estremo che si accompagnano al concetto. L’allestimento Beluga, punta a essere anche più sportiva, per quanto possa esserlo un prodotto da 5 metri e 24 di lunghezza e con un massa nell’ordine delle 2,4 tonnellate.

Le caratteristiche distintive

sono racchiuse nei cerchi in lega da 20 pollici in nero lucido, stessa finitura riservata alla griglia sulla calandra, mentre la porzione inferiore propone elementi in tinta con la carrozzeria.

A bordo,

la serie 2015 aveva già introdotto novità sul fronte dell’infotainment. Nello specifico un hotspot wi-fi e un touchscreen rinnovato.

Bentley Flying Spur Beluga interviene sui dettagli, come le palette del cambio 8 marce ZF dalla superficie zigrinata, oppure gli interni interamente realizzati a mano con l’impialacciatura di legno nero, le cuciture a contrasto e, ancora, i tappetini a pelo alto, trattamento riservato anche al fondo del bagagliaio.

Le note tipiche saranno abbinabili anche alla specifica Mulliner Driving di Flying Spur, per un prodotto ulteriormente differenziato con la pedaliera forata, la leva del cambio sul tunnel nella medesima finitura zigrinata delle palette dietro al volante, gli interni in pelle trapuntata e i cerchi da 21 pollici.

Della Bentley Flying Spur Beluga va raccontato anche il cuore incaricato di spostare l’imponente massa. Niente W12, aggiornato con il sistema di disattivazione dei cilindri ai carichi parziali. Sarà possibile averla unicamente con il motore 4 litri V8 biturbo da 507 cavalli, in grado di portarla da zero a cento km/h in 5″2 e raggiungere una velocità di 295 orari.

150563_big

 

Bentley modello Beluga

Dici Bentley Flying Spur Beluga ed è praticamente impossibile aggiungere ogni altra definizione. Maestosa berlina è probabilmente quella che più le si addice, senza trascurare le sfumature di lusso estremo che si accompagnano al concetto. L’allestimento Beluga, punta a essere anche più sportiva, per quanto possa esserlo un prodotto da 5 metri e 24 di lunghezza e con un massa nell’ordine delle 2,4 tonnellate.

Le caratteristiche distintive

sono racchiuse nei cerchi in lega da 20 pollici in nero lucido, stessa finitura riservata alla griglia sulla calandra, mentre la porzione inferiore propone elementi in tinta con la carrozzeria.

A bordo,

la serie 2015 aveva già introdotto novità sul fronte dell’infotainment. Nello specifico un hotspot wi-fi e un touchscreen rinnovato.

Bentley Flying Spur Beluga interviene sui dettagli, come le palette del cambio 8 marce ZF dalla superficie zigrinata, oppure gli interni interamente realizzati a mano con l’impialacciatura di legno nero, le cuciture a contrasto e, ancora, i tappetini a pelo alto, trattamento riservato anche al fondo del bagagliaio.

Le note tipiche saranno abbinabili anche alla specifica Mulliner Driving di Flying Spur, per un prodotto ulteriormente differenziato con la pedaliera forata, la leva del cambio sul tunnel nella medesima finitura zigrinata delle palette dietro al volante, gli interni in pelle trapuntata e i cerchi da 21 pollici.

Della Bentley Flying Spur Beluga va raccontato anche il cuore incaricato di spostare l’imponente massa. Niente W12, aggiornato con il sistema di disattivazione dei cilindri ai carichi parziali. Sarà possibile averla unicamente con il motore 4 litri V8 biturbo da 507 cavalli, in grado di portarla da zero a cento km/h in 5″2 e raggiungere una velocità di 295 orari.

150563_big