CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Azimut, il nuovo yacht di lusso 77S

Si dovrà attendere l’anno prossimo per poter vedere sfrecciare nei nostri mari uno dei grandi protagonisti dei saloni nautici autunnali.

Si tratta dell’Azimut 77S, il nuovo modello della collezione S di Azimut yacht. Verrà presentato in anteprima mondiale al salone nautico di Cannes che si terrà dal 9 al 14 settembre 2014. Con quattro imbarcazioni già vendute ancora prima del lancio, il 77S si presenta come il nuovo punto di riferimento tra le barche sportive di lusso.

Caratteristiche

Oltre alla prua con taglio verticale e scudo in acciaio, stilema introdotto con il 55S, il 77S si caratterizza per la piattaforma poppiera pivotante che garantisce la massima flessibilità di utilizzo. Garantiti  la grande finestratura a corpo unico sulla tuga, il tetto con inserto in vetro, le performance eccellenti e i consumi ridotti grazie alla tripla motorizzazione con propulsione Volvo Penta IPS.

Design e interni

La prima cosa che salta all’occhio di questo nuovo gioiello dei mari è la sua linea affusolata, elegante, opera della creatività di Stefano Righini.

Gli arredi e gli interni ricchi di stile, sono stati progettati da Carlo Galeazzi. Essenze di zebrano lucido e pelli cucite a mano li rendono estremamente preziosi.

Azimut 77S è anche funzionale, luminosa e spaziosa.

Il salone e l’area pranzo sono pervase da un’esplosione di luce naturale grazie alle grandi vetrate laterali e al tetto apribile vetrato che trasforma questa zona in una meravigliosa unica veranda sul mare.

Sottocoperta.

La zona equipaggio, a poppa, può contare di ben due cabine che possono ospitare fino a tre membri di equipaggio e un bagno con doccia separata.

La cabina armatoriale.

A tutta larghezza a centro barca, è un trionfo di spazio. Così come lo sono sia la Vip posta all’estrema prua che le altre due cabine doppie laterali, tutte con bagno separato.

Grande comfort anche sul sundeck con postazione pilota e ampia area prendisole.

Le innovazioni dell’Azimut 77S continuano anche in sala macchine.

Invece della più classica motorizzazione a due motori,  Azimut 77S è dotato di tre motori diesel Volvo Penta da 900 cv ciascuno con trasmissione IPS. Una soluzione all’avanguardia che consente di avere minori ingombri in una sala macchine più razionale, massima maneggevolezza e facilità di guida in navigazione con ottime prestazioni e consumi più ridotti. Grazie anche alla nuova carena, appositamente disegnata per questo modello, che garantisce eccellenti prestazioni con consumi decisamente ridotti, circa 350 l/h alla velocità di crociera di 32 nodi.

Azimut, il nuovo yacht di lusso 77S

Si dovrà attendere l’anno prossimo per poter vedere sfrecciare nei nostri mari uno dei grandi protagonisti dei saloni nautici autunnali.

Si tratta dell’Azimut 77S, il nuovo modello della collezione S di Azimut yacht. Verrà presentato in anteprima mondiale al salone nautico di Cannes che si terrà dal 9 al 14 settembre 2014. Con quattro imbarcazioni già vendute ancora prima del lancio, il 77S si presenta come il nuovo punto di riferimento tra le barche sportive di lusso.

Caratteristiche

Oltre alla prua con taglio verticale e scudo in acciaio, stilema introdotto con il 55S, il 77S si caratterizza per la piattaforma poppiera pivotante che garantisce la massima flessibilità di utilizzo. Garantiti  la grande finestratura a corpo unico sulla tuga, il tetto con inserto in vetro, le performance eccellenti e i consumi ridotti grazie alla tripla motorizzazione con propulsione Volvo Penta IPS.

Design e interni

La prima cosa che salta all’occhio di questo nuovo gioiello dei mari è la sua linea affusolata, elegante, opera della creatività di Stefano Righini.

Gli arredi e gli interni ricchi di stile, sono stati progettati da Carlo Galeazzi. Essenze di zebrano lucido e pelli cucite a mano li rendono estremamente preziosi.

Azimut 77S è anche funzionale, luminosa e spaziosa.

Il salone e l’area pranzo sono pervase da un’esplosione di luce naturale grazie alle grandi vetrate laterali e al tetto apribile vetrato che trasforma questa zona in una meravigliosa unica veranda sul mare.

Sottocoperta.

La zona equipaggio, a poppa, può contare di ben due cabine che possono ospitare fino a tre membri di equipaggio e un bagno con doccia separata.

La cabina armatoriale.

A tutta larghezza a centro barca, è un trionfo di spazio. Così come lo sono sia la Vip posta all’estrema prua che le altre due cabine doppie laterali, tutte con bagno separato.

Grande comfort anche sul sundeck con postazione pilota e ampia area prendisole.

Le innovazioni dell’Azimut 77S continuano anche in sala macchine.

Invece della più classica motorizzazione a due motori,  Azimut 77S è dotato di tre motori diesel Volvo Penta da 900 cv ciascuno con trasmissione IPS. Una soluzione all’avanguardia che consente di avere minori ingombri in una sala macchine più razionale, massima maneggevolezza e facilità di guida in navigazione con ottime prestazioni e consumi più ridotti. Grazie anche alla nuova carena, appositamente disegnata per questo modello, che garantisce eccellenti prestazioni con consumi decisamente ridotti, circa 350 l/h alla velocità di crociera di 32 nodi.