CHI SIAMO

Search
Close this search box.

Gnu Quartet inaugurano a San Fruttuoso la rassegna “Concerti nell’Abbazia”

gnu_quartet


La rassegna “Concerti nell’Abbazia” inaugura la sua xxv edizione, sabato 22 luglio, alle ore 21.30, con la formazione Gnu Quartet con Raffaele Rebaudengo (viola), Francesca Rapetti (flauto), Roberto Izzo (violino) e Stefano Chiabrera (violoncello).

Gli album

Gruppo che ha all’attivo cinque album, con brani originali e rielaborazioni. Seguono colonne sonore cinematografiche e sigle televisive. Ospiti dei Negramaro nel 2013 a San Siro e all’Olimpicon, nel 2014 nuova collaborazione discografica con Raphael Gualazzi, Zibba, Tiromancino, Antonio Diodato ed Arisa. Nel Settembre dello stesso anno giro completo del mondo con tappe in Messico, California e Corea del Sud.

Collaborazioni

Un gruppo estremamente eclettico, a provarlo le numerose collaborazioni con artisti di ambiti apparentemente lontani: dalla canzone d’autore di Gino Paoli o Niccolò Fabi al rock degli Afterhours, dall’elettronica dei Bloody Beetroots al pop di Dolcenera. Nel Maggio 2011 è uscito in Italia Something Gnu prodotto da Bonsai Music fra jazz e sperimentazione. Ad Ottobre dello stesso anno è uscito in Francia e nel resto d’Europa. “Untitled” è il nuovo album del GnuQuartet, uscito il 13 gennaio per Nadir Music/Egea. E’ un lavoro che condensa dieci anni di vibranti esperienze musicali in un materiale originale e potente.

il luogo

L’Abbazia di San Fruttuoso sarà mostrata interamente ai visitatori negli intervalli del concerto.

In caso di mare agitato il concerto sara’ rimandato al 18 agosto

Costo dei biglietti

Chiostro inferiore: € 24

Chiostro superiore € 18

Iscritti FAI: sconto € 2

È obbligatoria la prenotazione telefonica.

Informazioni e prenotazioni:

FAI – Abbazia di San Fruttuoso – tel. 0185-772703; Omnia Service Rapallo – tel. e fax 0185-042039/0185-64396.

Gnu Quartet inaugurano a San Fruttuoso la rassegna “Concerti nell’Abbazia”

gnu_quartet


La rassegna “Concerti nell’Abbazia” inaugura la sua xxv edizione, sabato 22 luglio, alle ore 21.30, con la formazione Gnu Quartet con Raffaele Rebaudengo (viola), Francesca Rapetti (flauto), Roberto Izzo (violino) e Stefano Chiabrera (violoncello).

Gli album

Gruppo che ha all’attivo cinque album, con brani originali e rielaborazioni. Seguono colonne sonore cinematografiche e sigle televisive. Ospiti dei Negramaro nel 2013 a San Siro e all’Olimpicon, nel 2014 nuova collaborazione discografica con Raphael Gualazzi, Zibba, Tiromancino, Antonio Diodato ed Arisa. Nel Settembre dello stesso anno giro completo del mondo con tappe in Messico, California e Corea del Sud.

Collaborazioni

Un gruppo estremamente eclettico, a provarlo le numerose collaborazioni con artisti di ambiti apparentemente lontani: dalla canzone d’autore di Gino Paoli o Niccolò Fabi al rock degli Afterhours, dall’elettronica dei Bloody Beetroots al pop di Dolcenera. Nel Maggio 2011 è uscito in Italia Something Gnu prodotto da Bonsai Music fra jazz e sperimentazione. Ad Ottobre dello stesso anno è uscito in Francia e nel resto d’Europa. “Untitled” è il nuovo album del GnuQuartet, uscito il 13 gennaio per Nadir Music/Egea. E’ un lavoro che condensa dieci anni di vibranti esperienze musicali in un materiale originale e potente.

il luogo

L’Abbazia di San Fruttuoso sarà mostrata interamente ai visitatori negli intervalli del concerto.

In caso di mare agitato il concerto sara’ rimandato al 18 agosto

Costo dei biglietti

Chiostro inferiore: € 24

Chiostro superiore € 18

Iscritti FAI: sconto € 2

È obbligatoria la prenotazione telefonica.

Informazioni e prenotazioni:

FAI – Abbazia di San Fruttuoso – tel. 0185-772703; Omnia Service Rapallo – tel. e fax 0185-042039/0185-64396.